fbpx
QUALCUNO HA DETTO CAMERETTE? TANTE FUNZIONI IN UNA SOLA STANZA | Progettazione SMart STUDIO
17102
post-template-default,single,single-post,postid-17102,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,no_animation_on_touch,vss_responsive_adv,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-6.5.0,vc_responsive

09 Ott QUALCUNO HA DETTO CAMERETTE? TANTE FUNZIONI IN UNA SOLA STANZA

| immagine TOC TOC LIVING |

| immagine TOC TOC LIVING |

L’ambiente della casa dove la parola d’ordine è liberare la fantasia è senza dubbio la cameretta per i bambini. È uno spazio tutto loro che deve essere all’altezza dei desideri, uno spazio che deve far fronte a più funzioni, uno spazio che deve essere sempre pronto al cambiamento, uno spazio in cui loro devono potersi esprimere.

| SUDDIVIDERE LO SPAZIO

| immagine PROGETTO CAMERETTA SMARTFORKIDS |

Suddividere lo spazio per noi significa realizzare aree dedicate ad attività diverse senza utilizzare muri.
Ci può essere uno spazio delimitato da un tappeto morbido per giocare in libertà, uno spazio lettura con mensole, contenitori, cassetti dove i libri sono facilmente raggiungibili dai bambini, uno spazio nanna dove anche il letto diventa un rifugio, magari una nave dei pirati o un castello delle principesse.

Tra le zone preferite c’è sicuramente l’angolo lettura che può essere allestito velocemente posizionando tanti cuscini a terra oppure trasformando una nicchia esistente nel rifugio di un piccolo topo di biblioteca! E’ importante posizionare i libri con la cover frontale in modo da essere facilmente riconosciuti e ritrovati dai bambini in autonomia

| immagine THE WALL COLLECTIVE |

<CONSIGLIO SMART>

Posizionare l’angolo lettura in prossimità della finestra perché la luce naturale è molto importante, ma se non dovesse bastare scegliamo una bella lampada magari in tema favole!

illuminazione-design

| immagine LIGHT TALES MYYOUR |

Quando si diventa più grandi l’angolo lettura si può trasformare in spazio studio nel quale una mensola scrivania e un pannello attrezzato aiuteranno i piccoli studiosi ad essere creativi e ordinati!

| immagine PETIT AND SMALL |

| LA SCELTA DELLA PALETTE DI COLORI

La scelta dei colori è il primo passo che definirà lo stile e il carattere della camera. I colori pastello e i toni chiari sono da prediligere in quanto l’uso di colori sgargianti o poco pratici da abbinare renderà la cameretta “a scadenza veloce”.
L’utilizzo della carta da parati oltre a decorare la stanza, aiuterà nella scelta di un tema, nella scelta dei colori e regalerà l’effetto wow!

| immagini LITTLE HANDS WALLPAPER |

| immagine LITTLE HANDS WALLPAPER |

<CONSIGLIO SMART>
Esistono anche le pellicole autoadesive molto pratiche perché lavabili al 100%, removibili senza lasciare traccia sulle pareti e facili da applicare anche da soli senza l’aiuto di un professionista. Da utilizzare sia per le pareti che per personalizzare un mobile.

| immagine DECOCHIC |

| immagine DECOCHIC |